Carrello Vuoto

Come Tagliare il Prosciutto Iberico Pata Negra

Condividi :


"Un buon Prosciutto Pata Negra deve sempre essere tagliato con un coltello, in modo da assaporare pienamente la sua ottima qualità.


Tagliando il Prosciutto Pata Negra con un coltello, vi tufferà nella cultura propria al prosciutto pata negra, nell'essenza stessa della degustazione di prosciutto. Tagliare un prosciutto è un'attività che rilassa l'anima".


Guida per Tagliare il Prosciutto Iberico Pata Negra. Introduzione.


Vi consigliamo, prima di proseguire al resto di questo pagina, di visualizzare i due video che seguono, sarà più facile per voi capire il processo:


* Video che appartiene a uno dei nostri fornitori.



* Video che appartiene a uno dei nostri fornitori.


Un buon prosciutto iberico pata negra deve sempre essere tagliato con un coltello, in modo da assaporare pienamente la sua ottima qualità. Uno non dovrebbe mai tagliare un prosciutto di qualità con la tagliatrice, perché così perderebbe gran parte delle sue qualità.


Tagliare taglio prosciutto pata negra


Tagliare il Prosciutto Iberico Pata Negra con un coltello, vi tufferà nella cultura propria al prosciutto pata negra, nell'essenza stessa della degustazione di prosciutto. "Tagliare un Prosciutto Pata Negra è un'attività che rilassa l'anima".


Bisogna tagliare solo la quantità di prosciutto Pata Negra che vogliamo mangiare. Degustare il prosciutto subito dopo averlo tagliato, perché se lo tenete per mangiarlo ulteriormente, perderà gran parte del suo sapore e dei suoi aromi.


Mentre si affetta il prosciutto, bisogna prendere in considerazione qualche semplici misure di sicurezza:


Utilizzare un supporto di prosciutto adatto. Quest'ultimo vi darà più facilità e sicurezza al momento di affettare.


Supporto per tagliare il prosciutto pata negra



Mettere il supporto all'altezza giusta, così da permettere una posizione comoda per affettare. Il nostro corpo non deve essere piegato, né rigido.



Mettetevi leggermente in arretrato dal prosciutto, così potrete muovere il coltello tranquillamente e senza sforzi, con sicurezza.



Mentre affettate, la mano che non tiene il coltello deve essere sopra di quella che tiene il coltello. In questo modo evitate che il coltello ferisca l'altra mano in caso in cui dovrebbe scivolare.



Affettate con pazienza e senza usare troppa forza. Prendete il vostro tempo per affettare un prosciutto.






Utensili necessari per affettare il Prosciutto Pata Negra.


Utensili essenziali:



Supporto per prosciutto. Come l'abbiamo già detto il supporto deve essere robusto, per evitare che il prosciutto si muova mentre l'affettiamo.



Coltello per prosciutto. Si tratta di un coltello specifico per questo lavoro. Di lama lunga, stretta e morbida, dovrà essere affilato bene.


Coltello per il taglio del prosciutto pata negra



I seguenti utensili sono facoltativi:



Pinze per prendere le fette di prosciutto tagliate. Aggiungono un tocco di finezza e igiene, di fatto così le mani non entrano in contatto con le fette di prosciutto disposte sul piatto.



Affilatoio (Chaira). Come specificato qua sopra, per affettare correttamente, il coltello a prosciutto deve essere affilato bene. Quest'utensile permette di affilare i coltelli a prosciutto.



Coltello per levare la cotenna del prosciutto. Aiuterà a eliminare più facilmente la pelle esterna del prosciutto e di raggiungere la carne.



Coltelli ausiliari. Sono dei coltelli più piccoli, che ci permettono di raggiungere le zone dall'accesso difficile quando il prosciutto è già finito. Per questo lavoro non possiamo usare il coltello a prosciutto.



Nota: troverete tutti questi utensili nella nostra parte accessori per tagliare prosciutto crudo pata negra.






Primo passo. Mettere il prosciutto nel supporto per prosciutto.


Taglio del pata negra


Tante referenze consigliano di mettere il prosciutto sul supporto in una posizione o un'altra, a secondo del periodo durante il quale mangeremo il prosciutto.


Nonostante ciò, secondo il nostro socio Florencio Sanchidrian, proclamato Migliore Affettatore di Prosciutto a livello mondiale e nominato ancora una volta Ambasciatore del Prosciutto Iberico nel mondo dall'Academia Internazionale della Gastronomia a Parigi, questo consiglio, benché sia molto valido, non è totalmente approvato. Idealmente dobbiamo mettere il prosciutto sul supporto con l'unghia in altro (come nell'immagine), indipendentemente dal periodo di consumo. Questo, diversamente dalle convinzioni comuni, permetterà al grasso di defluire verso il basso evitando al prosciutto di prosciugarsi.


E un nostro consiglio: mettete il prosciutto sul supporto con l'unghia in alto.






Secondo passo. Levare la scorza del prosciutto.


Tagliare Pata Negra


A questo punto, leviamo la scorza esterna e il grasso che circonda la parte commestibile del prosciutto, fino à raggiungere la carne (parte della carne rossa).


IMPORTANTE: Se il prosciutto viene consumato subito o comunque in meno di un giorno, è consigliato di levare tutta la pelle e il grasso esterno del prosciutto (come nell'immagine della passo precedente). Se tuttavia viene consumato in più giorni o settimane, allora dovrete eliminare la corteccia e il grasso esterno gradualmente, a secondo dei vostri bisogni.


Processo:



Con il coltello, levate la cotenna del prosciutto facendo un taglio profondo nella parte più vicina dell'unghia, la caña (vedere immagine allegata). Circa a quest'altezza la parte superiore e più vicina all'unghia non è commestibile.



Da questo taglio, andate dentro e ritirate la pelle e il grasso esterno fino a raggiungere la carne. Sempre a secondo dei bisogno, come indicato prima.






Terzo passo. Affettare il prosciutto.


Nel passo precedente abbiamo scoperto la parte di carne del prosciutto.


Eseguiamo il taglio partendo del taglio fatto dall'unghia, e scendendo verso la fine del prosciutto, il più vicino a noi (vedere l'immagine precedente). L'unghia è la parte più lontana del nostro corpo e la fine del prosciutto è più vicina. Affettiamo sempre in questo modo.


Per una presentazione esclusiva ed elegante ogni fetta di prosciutto deve essere molto sottile, non deve essere più spessa di 6-7 cm di lunghezza.


Taglio Prosciutto Pata Negra Fette


Le grandi fette di prosciutto non hanno un bell'aspetto e sembrano provenire da prosciutti di qualità inferiore.


Man mano che tagliate, bisogna rimuovere gradualmente le parti sul lato che incontriamo. Una fetta di prosciutto non deve mai avere dei pezzi di pelle o di grasso esterno.


Una fetta di prosciutto tagliata correttamente comprenderà alcune parti di carni rosse e alcune parti bianche di grasso intramuscolare. In questo modo, potrete assaporare pienamente il gusto e le qualità gastronomiche del prosciutto.


Il taglio dovrebbe essere sempre dritto dall'unghia fino alla parte finale, senza irregolarità né piccoli tagli.


Quando non c'è più carne da tagliare perché abbiamo raggiunto le ossa, dobbiamo girare il prosciutto sul supporto, per continuare ad affettare nella parte opposta.


Per finire di tagliare la carne del prosciutto, utilizzeremo i coltelli ausiliari di taglia piccola. Il prosciutto sarà finito quando vedremmo l'osso intero e quando rimarrà poca carne.





Condividi :



LE NOSTRE CATEGORIE
GUIDA ARTICOLI

Home
Già cliente? Login
Avviso Legale e Condizioni di Vendita

      
© 2018 patanegraonline.it

Uffici:
Viale Enrico Forlanini 23
20134 Milano (Italia)
Via Antonio Salandra 18
187 Roma (Italia)

Sede Legale:
Cerquillas 6. 28411 Moralzarzal
Madrid (Spagna)